laFeltrinelli promuove le produzioni della piccola e media editoria italiana

Spazi dedicati e speciali incontri tra narrativa, saggistica e letteratura per ragazzi con i professionisti e gli autori che fanno grande la piccola e media editoria. 

Fino al 13 settembre i librai delle singole città adottano un editore, promuovendone localmente titoli e autori.

Comunicato stampa 24 agosto 2020 – Da sempre attente all’importanza di dare spazio a una pluralità di voci e di alimentare la vivacità del nostro sistema culturale, le Librerie Feltrinelli propongono, in 105 store del marchio, la campagna Diamo spazio alle alternative, pensata per stimolare la curiosità dei lettori e far conoscere il meglio della produzione della piccola e media editoria.

Un invito a scoprire nuovi percorsi, scegliendo anche di allontanarsi dai sentieri più battuti, o di inventarne di nuovi e di propri, con coraggio e curiosità. Ma più ancora contribuire a rilanciare quel comparto dell’editoria che fino al 2019 pesava per oltre il 45% (dati ricerca NIELSEN per AIE) e che, come tutto il mercato del libro nel 2020, ha subito una pesante contrazione con una paralisi nei lanci dei nuovi titoli che, al picco, ha raggiunto il 90%.

Sedici editorisei titoli ciascuno, per un totale di quasi 100 proposte di lettura che fino al 13 settembre contribuiranno ad ampliare il perimetro editoriale, rivestendo una posizione di rilievo in vetrina e all’interno delle librerie, per restituire ai lettori una panoramica il più possibile ampia e diversificata delle proposte editoriali.

Come l’albero dell’immagine guida della Rassegna che, pur poggiando su un unico tronco, ha la capacità di ramificarsi, così queste case editrici, accomunate dalla stessa passione per un mestiere artigianale, contribuiscono a fornire sguardi eterogenei sul mondo, punti di vista alternativi che rappresentano un valore da alimentare e far circolare.

Le case editrici che abiteranno il centro delle librerie per il prossimo mese, proponendo ai lettori e agli appassionati di cultura il meglio del loro catalogo, sono: Fazi Editore, Edizioni e/o, NN Editore, CarbonioMinimum Fax, Iperborea, 66thand2nd, Fandango Libri per la Narrativa; Castelvecchi, Paper First, Mimesis Edizioni, Add EditoreCodice Edizioni, Nottetempo per la Saggistica e L’Ippocampo, Gallucci, Babalibri, Lapis Edizioni, Terre di Mezzo Editori, Topipittori per la letteratura per ragazzi.

In un’ottica di valorizzazione della proposta editoriale delle piccole e medie case editrici, inoltre, i librai laFeltrinelli di tutt’Italia hanno scelto di adottare un editore, quello preferito o quello che desiderano far conoscere ai lettori, impegnandosi per tutta la durata dell’iniziativa a promuoverne titoli e autori. Ecco allora che Massimo della Feltrinelli di via Ceccardi a Genova ha adottato Il Melangolo, mentre Claudia della Feltrinelli piazza Castello a Torino ha optato per una casa editrice della città, Miraggi Edizioni; i librai di Bari hanno adottato all’unisono la casa editrice pugliese Terrarossa Edizioni, quelli di Forlì Mattioli Editore mentre a Salerno la scelta è ricaduta su Francesco D’Amato Editore, per citarne alcuni.

Infine, per ascoltare dalla viva voce di chi contribuisce ad animare queste imprese editoriali, a settembre nelle librerie di Milano, Torino e Roma e online sui canali di Librerie Feltrinelli, si terranno sei incontri con autori, editor e publisher: sarà l’occasione per conoscere più da vicino la meccanica del loro lavoro, le ispirazioni che li guidano nelle scelte di autori e titoli e dialogare sul futuro del mondo del libro.

ROMA, RED laFeltrinelli via Tomacelli

2 settembre, ore 18.30 con Tiziana Triana e Giulio Cavalli per Fandango Libri

11 settembre ore 18.30 con Sandro Ferri, Eva Ferri e Sacha Naspini per e/o Edizioni  

 

ROMA, laFeltrinelli via Marconi // Spazio Kidz

10 settembre ore 18 con Marino Bartoletti per Gallucci

 

MILANO, laFeltrinelli viale Pasubio

4 settembre ore 18.30 con Roberto Camurri, Fabio Cremonesi, Eugenia Dubini, Serena Daniele e Luca Pantarotto per NN Editore

 

TORINO, laFeltrinelli piazza CLN

3 settembre ore 18.00 con Maurizio Blatto, Gianmario Pilo e Stefano Delprete per Add Editore

8 settembre ore 18.30 con Michele Bellone, Vittorio e Marco Bo per Codice Edizioni

 

Per maggiori informazioni: lafeltrinelli.it