DICKTATORSHIP. FALLO E BASTA!

DICKTATORSHIP. FALLO E BASTA!

IL VIAGGIO DI GUSTAV HOFER E LUCA RAGAZZI NELLA CULTURA MASCHILISTA E SESSISTA DELL’ITALIA DI OGGI

Tutto inizia quando un’infelice battuta dai toni maschilisti rischia di mettere in crisi il rapporto di coppia di Gustav e Luca - già registi del pluripremiato “Italy: Love It, or Leave It” -, autori e protagonisti di questo nuovo film. La discussione che ne nasce diventa il pretesto per un’analisi del nostro Paese, dove il maschilismo e la violenza di genere sono ancora molto diffusi. Durante il loro viaggio alla scoperta delle storie di ordinario sessismo dell’Italia di oggi, Gustav e Luca incontrano alcuni volti noti - come Rocco Siffredi, Michela Murgia e Laura Boldrini -, diversi esperti nel campo della sociologia e della scienza, ma anche ragazzi e famiglie “comuni”. E tra integralisti cattolici, improbabili raduni per “uomini veri” ed esperimenti scientifici, provano a orientarsi nell’intricato mondo dei rapporti di potere tra uomo e donna, accompagnandoci in un caleidoscopico ed esilarante viaggio alla ricerca delle radici del maschilismo, che li porterà a una conclusione inevitabile: sono gli uomini a dover cambiare, perché le donne, a quanto pare, lo hanno fatto già da tempo.

I protagonisti

FOTOGALLERY